Mezzelune verdi ripiene di melanzana, con petali di pomodoro e pomodori secchi

Si sta avvicinando il Natale e a me personalmente porta dei ricordi bellissimi della mia infanzia. Come ben sapete sono di origine sarda e quando ero bambina il Natale lo passavamo dai miei nonni in Sardegna dove si riuniva tutta la famiglia. Era usanza da noi svegliarsi presto per preparare il pranzo di Natale. Le mie manine erano sempre in pasta tra culurgiones, melanzane alla sarda, anicini, pane con il pomodoro che sarebbe la nostra pizza ma senza mozzarella e l’impasto è molto appicicoso, etc… Rivivendo questi ricordi ho pensato ad una ricetta da poter realizzare durante questi giorni di festa insieme ai vostri figli o a vostro marito, fidanzato, amici, amiche, è un modo per stare insieme e per rendere speciale il vostro Natale. E’ un piatto che ricorda molto la cucina mediterranea ma senza procurare sofferenza.

Ingredienti per 4 persone:

per la sfoglia.

150 gr di spinaci puliti e cotti

300 gr di farina 00

50 gr di farina di semola di grano duro per la spianatoia

un pizzico di sale

per il ripieno:

1 melanzana

1 patata

1 porro

olio evo

sale

pepe tellycherry

per decorare:

4 pomodori secchi

1 pomodoro

origano

olio di semi di girasole bio

olio evo

Preparazione:

per prima cosa preparate la sfoglia. Frullate gli spinaci e metteteli in una terrina, versate la farina ed un pizzico di sale ed iniziate ad impastare. Questo impasto è perfetto anche per degli gnocchi di spinaci da condire con un sugo di melanzana e pomodori secchi tritati alla fine con foglioline di basilico. Lasciate riposare l’impasto in un luogo fresco per un quarto d’ora circa o dieci minuti in frigo. Nel frattempo preparate il ripieno. Mondate tutte le verdure e tagliatele a cubetti. Prendete una padella antiaderente, versate un filo d’olio, mettete tutte le verdure e aggiungete 1 cucchiaino di sale e cuocete qualche minuto a fiamma alta. Ora abbassate la fiamma e lasciate cuocere lentamente. Quando le verdure si saranno sciolte, spegnete, aggiustate di sale e di pepe e lasciate raffreddare.

Ora stendete la sfoglia o con la macchinetta oppure se non l’avete usate il matterello. Con un coppapasta  tondo o un taglia biscotti ricavate dei cerchi. Mettete un cucchiaino di ripieno e chiudete a mezzaluna. Sigillate con i lembi di una forchetta.

Mettete a bollire una pentola con dell’acqua. Quando bolle tuffate il pomodoro un paio di minuti, scolatelo e togliete la pelle. In un pentolino versate l’olio di girasole e quando avrà raggiunto la temperatura tuffate i petali di pomodoro che userete per decorare il piatto finale. Nel frattempo tritate i pomodori secchi. Ora buttate le mezzelune lasciatele cuocere circa 7 minuti scolatele e impiattate.

Servite in un piatto da portata con il trito di pomodori secchi, l’origano, un filo d’olio evo e i petali di pomodoro.

Con questo piatto non mi resta che augurarvi buon appetito e un felice e sereno Natale in famiglia!!!

 

mezzelune-verdi-di-melanzana-con-petali-di-pomodoro-e-pomodori-secchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...